Vuoi visitare la casa museo di Luciano Pavarotti a Modena? Lasciati guidare da un’auto con autista!

Home / Blog / Tour Guidati Bologna / Vuoi visitare la casa museo di Luciano Pavarotti a Modena? Lasciati guidare da un’auto con autista!

Vuoi visitare la casa museo di Luciano Pavarotti a Modena? Lasciati guidare da un’auto con autista!

Vuoi organizzare un Tour Guidato tra le meraviglie dell'Emilia Romagna?


RICHIEDI INFORMAZIONI

L’Italia, da sempre, è patria di grandi artisti. Da secoli, il nostro Paese è conosciuto nel mondo per le grandissime eccellenze che tengono alta la bandiera del nostro orgoglio. Dai grandi pittori del passato fino agli artisti contemporanei, sono tantissimi coloro che hanno contribuito ad accrescere il valore del Made in Italy. E’ indubbio che Luciano Pavarotti sia stato uno di questi, uno dei più grandi del nostro tempo. La sua voce ancora risuona potente nei ricordi più belli della nostra storia e una visita alla sua Casa Museo è d’obbligo durante un’escursione a Modena.

La visita alla Casa Museo di Luciano Pavarotti

L’Emilia è una terra splendida, ricca di arte e di cultura in ogni suo angolo. Da qualche anno, però, la sua offerta turistica e culturale si è ulteriormente arricchita grazie alla creazione della Casa Museo Luciano Pavarotti a Modena (MO). Nelle stanze dove il grandissimo tenore italiano ha trascorso gran parte della sua vita, dove ha studiato e dove sono nati alcuni dei capolavori memorabili che tutt’oggi riecheggiano frequentemente, sua moglie Nicoletta Mantovani ha voluto realizzare un vero e proprio museo, raccogliendo i cimeli della carriera e della vita di uno dei più grandi tenori del nostro tempo. Per visitare la casa Museo di Luciano Pavarotti lasciati guidare da un’auto con autista e approfitta della comodità di una vettura a tua completa disposizione per tutti gli spostamenti. Puoi decidere se farti venire a prendere dall’auto in stazione, nel vicino aeroporto di Bologna oppure in hotel: un’auto elegante e raffinata viene messa a tua completa disposizione con un autista professionale e discreto che ti guiderà in totale sicurezza verso la tua meta.
La Casa Museo Luciano Pavarotti sorge appena fuori rispetto alla città, in un’ampia area rurale in cui il cantante aveva fortemente voluto realizzare la sua splendida dimora, con un’ampia tenuta agricola, in cui Pavarotti ha coltivato la sua grandissima passione per i cavalli. Tutt’oggi, qui, si svolge un’importante manifestazione equestre di salto a ostacoli, rientrante nel circuito internazionale. La villa rispecchia in pieno quello che era il carattere e la forte personalità di Luciano Pavarotti, che volle a tutti i costi progettare personalmente alcuni aspetti della sua dimora. Attraversarne le stanze è come fare un viaggio all’interno della vita di uno dei più grandi artisti italiani di sempre, tra la vita professionale e quella privata. Oltre ai riconoscimenti, alle fotografie e ai tantissimi cimeli che raccontano di una carriera grandiosa, infatti, la moglie ha voluto esporre anche tantissimi ricordi della sua vita più privata, quella che Luciano Pavarotti trascorreva tra bevute di ottimo vino localem chiacchiere e buon cibo con i tanti amici che lo andavano a trovare in quella stessa tenuta.
Per la visita alla Casa Museo Pavarotti gli orari prevedono ingressi dalle 10.00 alle 18.00, tutti i giorni week-end inclusi. La Casa Museo resta chiusa esclusivamente nei giorni di Natale e di Capodanno. Per quanto riguarda i costi, invece, La Casa Museo Pavarotti ha prezzi variabili. Il ticket standard ha un costo di 8 euro, quello ridotto di 6 euro. Hanno diritto alla riduzione le persone over 65 e i giovani tra i 12 e i 18, oltre agli abbonati TCI e quelli del Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena. I giovani sotto i 12 anni entrano gratis.

Il viaggio con l’auto con autista

Trovandosi al di fuori dell’area urbana modenese, immersa nelle sue splendide campagne, la Casa Museo Luciano Pavarotti potrebbe non essere semplice da raggiungere senza un mezzo. Per questo motivo noleggiare l’auto con autista rappresenta la migliore soluzione per far visita e rendere omaggio a uno degli italiani più rappresentativi e la sosta nella Casa Museo Luciano Pavarotti può anche rappresentare una tappa intermedia di un viaggio ben più ampio nell’area modenese. Infatti, questa è una zona ricca di borghi straordinari, testimoni di una storia lontana. Puoi chiedere all’autista di fare una sosta a Fanano, per esempio, oppure a Samone, prima o dopo aver visitato la Casa Museo. Da queste parti, inoltre, l’accoglienza è di casa e assaggerai ottimi prodotti tipici locali tra salumi, formaggi e ottimo vino. Scambiando due parole con i residenti non stupirti se molti di loro conoscevano personalmente il Maestro Pavarotti, che amava trascorrere le sue giornate immerso nella campagna a contatto con la natura.

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE