Come vengono calcolate le tariffe del noleggio con conducente?

Home / Blog / Noleggio auto con conducente / Come vengono calcolate le tariffe del noleggio con conducente?

Come vengono calcolate le tariffe del noleggio con conducente?

Vuoi noleggiare un'auto con conducente a Bologna?


RICHIEDI INFORMAZIONI

Quando viene presa a noleggio un’auto con conducente, il problema del calcolo della tariffa è quello che attanaglia i potenziali clienti che sono spaventati dall’idea di dover spendere molti soldi. In realtà non è così. Le tariffe del noleggio auto con conducente a Bologna risultano essere, invece, molto convenienti. Ecco, quindi, come si calcolano le tariffe per il noleggio auto con conducente.

Le tariffe chilometriche per il noleggio con conducente

I service più seri che si occupano di noleggio auto con conducente, propongono alla propria clientela le tariffe chilometriche. In che cosa consistono? Si tratta di tariffe che comprendono al loro interno ogni tipo di spesa conteggiata all’interno del costo a km. In pratica il cliente pagherà l’auto in base a quanti km effettivamente percorre, senza alcuna spesa aggiuntiva. Nella tariffa chilometrica rientrano il costo del noleggio auto e del conducente ma anche le spese del bollo auto, della benzina e di eventuali pedaggi autostradali. Inoltre lo stesso costo comprende anche relative spese dovute per l’usura dell’auto, un costo che viene sempre calcolato.

A quantificare il costo a km ovviamente è la ditta di noleggio auto con conducente. All’interno del preventivo, che viene consegnato al cliente nelle fasi precedenti al noleggio, viene indicata la tariffa al km che ovviamente varierà in base alla destinazione da raggiungere. In genere, all’aumentare dei km diminuisce il costo perché ovviamente vengono agevolati i viaggi più lunghi. Le tariffe chilometriche per il noleggio con conducente spesso si alternano alle tariffe di noleggio che invece si basano sul calcolo orario (tipiche dei classici taxi) ma queste, ovviamente, risultano essere meno convenienti rispetto a quelle al km perché non prendono in considerazione i disagi che potrebbero essere causati da una strada trafficata.

Noleggio con conducente a tariffe chilometriche: perché conviene

Le tariffe chilometriche per il noleggio auto con conducente a Bologna risultano essere, allora, molto convenienti ed è sicuramente un vantaggio scegliere di noleggiare un’auto con questa formula. Innanzitutto, infatti, la convenienza è chiara dal punto di vista economico perché questa formula permette di risparmiare molti soldi.

Inoltre il noleggio con conducente a tariffe chilometriche consente di non avere altre preoccupazioni di spese aggiuntive perché tutti i costi da sostenere sono contenuti all’interno di questa tariffa e non c’è il rischio di incorrere in brutte sorprese. Con la tariffa chilometrica è un po’ come pagare ad effettivo consumo: il costo è relativo solo alla distanza in km per raggiungere il luogo prescelto e questo consente di sorvolare su problemi di traffico che potrebbero rendere con altri metodi di pagamento il viaggio più costoso. E poi non è assolutamente da sottovalutare la comodità di avere a propria disposizione un’auto che permette di raggiungere serenamente il luogo di destinazione: mentre il conducente si occupa della strada, il cliente può tranquillamente rilassarsi oppure leggere o continuare a lavorare, senza il pericolo di incorrere in multe, contravvenzioni oppure incidenti. E all’arrivo non c’è lo stress della ricerca di un parcheggio per l’auto perché sarà sempre il conducente ad occuparsi della macchina ed eventualmente a riaccompagnare a casa il cliente.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE